Attività per le scuole

AAA … cercasi storie!
I musei comunali di Santarcangelo per le scuole
Due musei e tante storie che attingono alle filiere dell’Antropologia, dell’Archeologia e dell’Arte: il patrimonio di Santarcangelo di Romagna, custodito nei due musei MUSAS e MET, favorisce lo sviluppo di percorsi tematici, diacronici e sincronici, adeguati a diverse età e diversi piani di studi.
I filoni principali riguardano la storia e le tradizioni di Santarcangelo, dall’antichità al ‘900: il
centro storico dai monumenti al mondo sotterraneo delle grotte; l’arte che prende spunto
dall’esperienza dei “maestri”; la collezione dei burattini; il paesaggio nella sua complessità.
Proprio lo sguardo allargato dall’antichità ai giorni nostri che le collezioni offrono permette anche ai più giovani di avvicinarsi a temi della storia e del paesaggio, solo apparentemente lontani.
L’offerta didattica cerca ogni anno di aggiornarsi nei contenuti e negli strumenti utilizzati, di lanciare nuovi spunti e nuove proposte e di mantenersi flessibile, per modularsi di volta in volta alle esigenze e specificità delle singole classi.

Attività

Tipi di attività proposte:
Racconti: storie che attingono ai temi del patrimonio raccontate ad alta voce (consigliati per scuole dell’infanzia e le classi I e II della Primaria).
visita tradizionale alle sale espositive del MUSAS.
visita al deposito dei musei comunali.
percorsi a tema: visita a sezioni specifiche, integrata da strumenti multimediali e ricostruzioni.
laboratori: attività manuali; passeggiate nei luoghi (da abbinare alla visita guidata).

Per progetti e richieste particolari gli insegnanti possono prendere contatto direttamente con i responsabili dei servizi didattici del MUSAS.

Per informazioni e prenotazioni
Musei comunali di Santarcangelo
Tel. 0541.624703 (lunedì-venerdì dalle ore 9 alle ore 13)
E-mail: focus@focusantarcangelo.it